Associazione di volontariato fondata nel 2004 che promuove e coordina attività di sensibilizzazione, informazione e prevenzione volte al riconoscimento delle varie forme di abuso psicologico e violenza sull’individuo (adulto e minore) ad opera di organizzazioni o di singoli nei contesti domestici, lavorativi, scolastici, sociali nei seguenti ambiti: settarismo, estremismo violento, gruppi manipolativi, famiglia, disagio e vessazioni in ambito lavorativo e scolastico (mobbing, bullying) anche nelle forme conosciute come cyberbullismo, grooming, radicalizzazione violenta.

Tra le diverse attività, fornisce prima assistenza ed orientamento a vittime di abuso psicologico e ai loro famigliari; promuove studi e ricerche, anche a carattere internazionale, sulle tematiche di cui si occupa; collabora con altri enti ed organizzazioni che hanno le stesse finalità a livello nazionale, europeo ed internazionale; valuta il danno psicologico ed emotivo, fisico, economico di soggetti che sono stati sottoposti alle diverse forme di abuso psicologico ed alle loro famiglie; orienta le vittime di abuso psicologico e i loro famigliari verso interventi di risoluzione delle criticità emerse.

Nel progetto CRAGIPPE, finanziato dalla Regione FVG, ha curato la 2° edizione del corso “Prevenire e contrastare la radicalizzazione estremista violenta” che è stata rivolta ad assistenti sociali, forze di polizia ed educatori. Ha inoltre curato l’organizzazione di un corso di Life skills presso il Punto Luce gestito dall’associazione Get up. Si è inoltre occupata di avviare dei percorsi rivolti ad adolescenti di 1° e 2° generazione di immigrati, inviati su sollecitazione di enti pubblici e privati. Ha realizzato due percorsi di empowerment per giovani e donne e realizzato un video con pre-adolescenti in un contesto multiculturale e multietnico.

 

SITO

www.sosabusipsicologici.it/

 

CONTATTI

info@sosabusipsicologici.it